21 Ago

Eclissi totale di Sole

Lunedì 21 agosto chi sarà negli Stati Uniti potrà assistere dal vivo allo spettacolo di un’eclissi totale di Sole.

Un’eclissi totale di Sole si verifica quando, dal punto di vista di un osservatore sulla Terra, la Luna oscura completamente il disco solare. Questo fenomeno, che in media si verifica una volta ogni anno e mezzo, richiede un perfetto allineamento, tra Terra, Luna e Sole, con la Luna nel mezzo. Inoltre, per una questione di prospettiva, in questo caso il Sole e la Luna ci appariranno esattamente della stessa dimensione: il nostro satellite naturale è 400 volte più piccolo del Sole, ma è anche 400 volte più vicino. Quando la Luna oscura solo parzialmente il disco solare, invece, si parla di eclissi parziale. Le eclissi solo parziali sono un fenomeno molto più frequente che, complessivamente, sulla Terra si verifica da un minimo di due a un massimo di cinque volte l’anno.
 Fenomeni come il calo della temperatura, escursione termica anche di 10°C  o le ombre proiettate sul suolo cambiano aspetto e i contorni diventano più definiti, mostrando dettagli che normalmente non possiamo osservare.

Si può osservare il cono d’ombra della Luna , scorgere Venere e sopratutto Mercurio, di solito quasi invisibile perché troppo vicino al Sole. Gli animali, sorpresi dall’oscurità improvvisa, a volte si agitano e altre volte si comportano come se fosse arrivata la notte.

Un’eclissi totale di Sole è una rara occasione di studio della corona solare e della cromosfera, ossia il sottile strato dell’atmosfera solare che ha uno spessore di appena 2mila chilometri. Oltre allo studio dei dettagli dellasuperficie lunare, invisibili normalmente

 

Complessivamente negli Stati Uniti l’eclissi totale durerà poco più di un’ora e mezza. In una singola località però l’oscuramento completo durerà al massimo 2 minuti e 40 secondi, con il cono d’ombra della Luna che si sposterà da Ovest verso Est a una velocità di circa 43 chilometri al minuto. L’inizio del fenomeno negli Stati Uniti sarà all’ora di colazione, quando in Italia gli orologi segneranno le 18:04, ma la fase totale dell’eclissi comincerà alle 19:17 e il culmine dell’eclissi sarà tra le 20:30 e le 21:00 del 21 agosto. L’apice del fenomeno, per la precisione, sarà alle 20:47 ora italiana.

 

 

Come vedere l’eclissi dall’Italia (online) ??? 

Come già detto, sfortunatamente l’eclissi non sarà visibile nemmeno parzialmente dell’Italia. La Nasa fornisce però una diretta streamingall’interno di un sito dedicato all’evento, garantendo una copertura completa del fenomeno. In alternativa, lo spettacolo potrà essere seguito in diretta anche sul sito Slooh.com, oppure tramite l’apposita app creata dall’Exploratorium di San Francisco. 

 

La prossima eclissi Europea sarà il 21 giugno 2020. Tuttavia sarà un’eclissi anulare  Dovremmo insomma attendere fino al 12 agosto 2026, quando un’eclissi totale che investirà   l’Italia ci sarà con un oscuramento quasi totale del Sole